L’estro imprenditoriale salva le tradizioni: Storiche macellerie si trasformano in affascinanti luoghi conviviali.

25/10/2023
L’estro imprenditoriale salva le tradizioni: Storiche macellerie si trasformano in affascinanti luoghi conviviali. L’estro imprenditoriale salva le tradizioni: Storiche macellerie si trasformano in affascinanti luoghi conviviali.

Il settore del food è indubbiamente quel campo che dimostra di non temere crisi e che denota un’incredibile capacità di adattamento ad ogni difficoltà del momento; una vera abilità nell’innovarsi, da rintracciare nelle menti di ogni professionista che ne prende parte.

Oggi assistiamo a un’evoluzione degli antichi e umili mestieri, che hanno reinventato la propria professione non per spirito di adattamento, bensì per un vero e proprio rinnovamento imprenditoriale, che coniuga estro artigianale e tecnologia: parliamo delle moderne macellerie-bracerie.

Qui la figura del macellaio si reinventa e diventa attore responsabile di una valorizzazione territoriale etica e sostenibile.

Sceglie di offrire ulteriore qualità attraverso un nuovo servizio di cottura “in-house”, che cela il nobile obiettivo di tutelare la filiera alimentare attraverso un sempre più concreto e nuovo progetto Km0, che non si ferma alla proposta di semplice carne, anzi vuole avvalorare ogni taglio, ponendo l’accento sull’ineguagliabile gusto che solo elementi come cura e attenzione conferiscono, grazie a un’idea semplice: pietanze gastronomiche dalla vetrina alla tavola.

Un’idea dalle origini meridionali che sta trasformando le piccole macellerie in accoglienti luoghi di ritrovo, intimi e ricercati, dai peculiari vantaggi reddituali, dovuto proprio all’estro innovativo.

Il nuovo “boss delle carni” concretizza questa moderna realtà scegliendo altrettanti strumenti di matrice pioneristica, che condividono il medesimo obiettivo della valorizzazione alimentare come l’innovazione del Cuomo Method®️.

Da Stagionello®️ Store, impianti come lo Stagionello®️ Meat Curing Device, vengono progettati mediante importanti studi sull’esaltazione dell’alimento, con l’obiettivo di perseguire l’antico insegnamento della tradizione, secondo cui il cibo era la medicina, di contro alle recenti e sempre più affermate abitudini che ne rappresentano l’esatto contrario.

Si fa strada una nuova catena del valore che vede, a monte, scelte di qualità presso allevatori locali, si sviluppa attraverso i consigli dell’artigiano, professionista di settore, propone per la prima volta l’importanza del valore nutrizionale di carni maturate professionalmente, fino a presentare un prodotto finale esaltato dalla cottura, tutto di fronte agli occhi del cliente.

È proprio la trasparenza del servizio a fare la differenza: elemento conduttore è la vetrina, dal banco macelleria da cui poter scegliere tagli per tutti i gusti, al design degli impianti Stagionello®️, che, dietro il sofisticato aspetto estetico, mostrano la determinazione dell’imprenditore, incoraggiato e sostenuto dalla “tecnologia-amica” assumendosi in prima persona la responsabilità di offrire servizi e prodotti sicuri, sani e di qualità.

L’aspetto più interessante è senza dubbio la redditività. Il macellaio, ormai divenuto l’imprenditore di una nuova cultura gastronomica, ottiene un guadagno su ben tre fronti. Il primo senza dubbio risiede nella materia prima: grazie alla possibilità di valorizzare per la prima volta ogni parte dell’animale con il Cuomo Method®️, si opterà per tagli più grandi come intere mezzene, ad un costo altamente competitivo. Poter poi contare su una tecnologia intelligente che offre la sicurezza del governo del pH, oltre a tradursi in una lunga conservabilità, accresce nel tempo gusto, qualità e varietà delle proposte gastronomiche, con relativo vantaggio economico. Infine il servizio cottura incrementa l’utile su una materia selezionata, curata e gustata in loco.

Ancora una volta la chiave di volta risiede nelle tradizioni, che sapientemente interpretate e applicate, rendono piccole realtà innovazioni di successo e affascinanti luoghi conviviali.